Maria Sharapova 2019 Australian open

Maria Sharapova

“La bellezza è la migliore lettera di raccomandazione.”

Così Aristotele descriveva in un estratto l’estetica femminile, racchiudendo gran parte del pensiero comune.

Sul fatto che Maria Sharapova fosse antipatica ci teniamo sul soggettivo, che fosse Bella e Brava è assolutamente oggettivo.

Masha è stata il tennis che, oltre che elegante, si fa anche bello, nell’espressione individuale e nell’esposizione del gioco nel quale ha saputo non solo partecipare ma dominare.

Una ragazza nata in Russia e cresciuta nel USA, che rappresenta a tutto tondo la parola Talento.

Perché se chiudiamo gli occhi e cerchiamo di elaborare la parola talento, come se fossimo sdraiati con le mani dietro la testa in un parco o sulla spiaggia, le prime cose che ci vengono in mente sono l’eleganza, la qualità, il fascino e la vittoria.

Maria Sharapova ha saputo interpretare per me tutte queste quattro caratteristiche diventando icona di un Tennis femminile con la F maiuscola in secca contrapposizione alla visione muscolare e pressante di Serena Williams.

E se il Talento ha iniziato a dare i primi segnali a soli 4 anni, le sue qualità fisiche l’hanno resa elegante, le sue qualità tecniche l’hanno fatta diventare protagonista, il suo fascino gli ha restituito invincibilità, il suo estro e la sua preparazione l’hanno consacrata vincente.

LEGGI ANCHE:  Schumacher

Una adolescente di 17 anni che vince Wimbledon si è trasformata in poco tempo da brava tennista a sogno proibito, da sportiva a sex symbol, e quando uno sportivo diventa tale qualsiasi errore può commettere gli viene perdonato.

Qualche ombra dietro di se la ragazza russa di Manatthan se la porterà dietro ma solo ed esclusivamente per gli addetti ai lavori, gli stessi che non sopportavano i suoi singolari gemiti, per gli altri sarà sempre quella splendida tennista che ha saputo rende fiero il genere femminile, per Bellezza e per Bravura.

vote
Article Rating

Commenta con Facebook

Ricevi i post in anteprima!

Iscriviti alla newsletter di Nati Sportivi e ricevi post e notizie prima degli altri

Wow, grazie per esserti iscritto!

Something went wrong.

Continua a leggere

Personaggi
Julio Velasco ritratto del personaggio
Julio Velasco
Pulizia tecnica
Paolo Maldini Roberto Mancini
Notifiche
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
badge blog sportivo dell'anno 2019
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x
Send this to a friend