in

Cronache dei ’90

Per chi riesce a vedere la partite anche ad occhi chiusi, per chi ama gli anni ’90 e quel calcio dove non si tutelava nessuno, per chi non si aspettava lo spettacolo ma solo ed esclusivamente una partita di calcio.

Le parole a volte fanno sognare, a volte fanno rivivere quello che per qualcuno è stato un grande sogno o un terribile incubo.

Grazie a Stefano Borghi, un N.1 con le cuffie.

Articolo scritto da Matteo Schiavone

Maturità scientifica, centrocampista non sufficientemente abile per fare il professionista con continuità, laureato in Scienze Motorie e specializzato in Management dello sport, Allenatore di Calcio e Calcio a 5 (Futsal ci piace di più) dal 2007, appassionato di Storia, Musica e Cinema con scarse attitudini allo studio ma spiccate inclinazioni alla curiosità.

Cosa ne pensi del post?

Comments

Lascia un commento

GIPHY App Key not set. Please check settings

    Playlist Musica e Sport

    La Mia Playlist – Ed.17

    Playlist Musica e Sport

    La mia Playlist – Ed. 18